5 cose da fare la notte prima degli esami

Anche quest’anno sono arrivati i fatidici giorni della maturità.

Migliaia di ragazzi si apprestano ad affrontare le 4 prove che porranno fine alla loro esperienza scolastica e che nel bene o nel male segneranno la loro esistenza.

Cosa fare però la notte prima degli esami per essere pronti al massimo?

5 possibili cose da fare ve le suggeriamo noi:

1- sentire a ripetizione “Notte prima degli esami” di Venditti
Tutti l’hanno fatto prima della maturità e Venditti ne ha gioito. Anche se la matematica non sarà mai il vostro mestiere e se non sarà una notte di coppe e di campioni sicuramente sarà una notte di sogni, di lacrime e preghiere. Sentitela a ripetizione: farete così parte della tradizione e vi sentirete meno soli.

Scena dal film Notte prima degli esami (Wikipedia)
Scena dal film Notte prima degli esami (Wikipedia)

2- vedere un film a tema maturità
Ne sono usciti tanti, tutti di poco o scarso livello, ma comunque a loro modo catartici. I film dedicati al tema maturità vi faranno sentire parte di qualcosa che accumuna tutte le generazioni: l’avercela comunque fatta.
Film consigliati: Notte prima degli esami e Immaturi (leggeri, demenziali, senza pretese).

3-mangiare una pizza con gli amici
Io la mia notte prima degli esami l’ho passata così. Poi ho sentito Venditti, ma con la pizza sullo stomaco tutto sembra più bello. Stare con gli amici vi farà relativizzare tutto e di sicuro vi conforterà.
Consiglio: non prendete la pizza con i peperoni o con altre cose super pesanti altrimenti il giorno dopo dovrete preoccuparvi di altro oltre che del tema.

4-andate a dormire presto
Non passate la notte a ripassare o a cercare le tracce del tema su internet. Nessuno avrà idea di che temi saranno scelti fino all’apertura delle buste. Fatevene una ragione. Non perdete tempo a ripassare: quel che è fatto è fatto ormai. Avete passato una vita a fare temi e anche se in classe dormivate, qualcosa nelle vostre teste è comunque entrato. State tranquilli!

5-fuggite, sciocchi!
Potete scegliere di fuggire, ma la maturità vi inseguirà ovunque. Sappiatelo!

Dopo i consigli godetevi ora l’esame orale che tutti vorrebbero. Alla faccia di D’Annunzio e della Seconda Guerra Mondiale!

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/Betta_.jpg[/author_image] [author_info]Elisabetta Graziani, 27 anni, di Roma. Dottoranda in Storia Medievale, ama Boston, il calcio e le cose belle di ogni tipo (compreso Kevin Spacey). Per ardua ad Astra.[/author_info] [/author]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.