Atac ti sfido: lo 05B e le sue finte

Con grandissimo piacere l’Atac ti sfido di oggi ospiterà il racconto di una mattinata sui mezzi dell’Atac fatto da una Guest Star, Franca, pendolare di Ostia vittima, come tanti, della Roma-Lido. 

Un grandissimo grazie a Franca, amica e lettrice della rubrica e del nostro Emiliano e buon Atac ti sfido a tutti!

Atac ti sfido: esco di casa e lo 05B(arrato) mi fa una mega finta, salta la corsa delle 9.11 e alle 9.13 mi incammino. Sarà un’altra giornata di #Atactisfido, come direbbe Emiliano, e invece alla fermata successiva, eccolo arrivare.

Un passaggio dallo 05B non si rifiuta mai, fosse anche per una fermata..sono cose che poi gli autobus si ricordano. Suonerebbe tracotante rifiutarlo.

A Lido Nord la voce del capostazione non fa in tempo a dire “il servizio Roma-Lido è fortemente rallentato”, che il treno arriva.
Nel vagone si raccontano storie strane..”si ferma a Vitinia….non arriva a Roma…esiste una città sott’acqua….” tutte leggende, apparte Atlantide, che si rivelano infondate per la mia corsa.

Alle 9.54 sono a Piramide, Binario1.

Il 3 è lì fuori che mi aspetta! Salgo…mi siedo…e parte…

Ho uno strano presentimento.

Franca

P.S La ragazza che fa le corna all’autobus nell’immagine in evidenza non è Franca.

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/Betta_.jpg[/author_image] [author_info]Elisabetta Graziani, 28 anni, di Roma. Dottoranda in Storia Medievale, ama Boston, il calcio e le cose belle di ogni tipo (compreso Kevin Spacey). Per ardua ad Astra.[/author_info] [/author]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.