Avocado ripieno: un antipasto per tutti

Scenario tipo: avete invitato a casa i vostri amici ed immancabilmente tra di loro ci sono il vegetariano e l’irriducibile carnivoro. Preparare l’avocado ripieno secondo questa facile ricetta vi eviterà di dover cucinare doppio e garantirà piena soddisfazione alle papille di tutti.

Ingredienti per 8 persone:

  • 4 avocado;
  • 1/2 kg di piselli;
  • 2 carote grandi;
  • 1/2 kg di patate;
  • alcune foglie di lattuga belle ampie;
  • maionese.

Gli avocado si possono comprare ormai in molti supermercati. Sono maturi quando sono morbidi: considerate che la polpa deve essere soffice e quasi cremosa; se è soda vuol dire che l’avocado è ancora acerbo.

Preparazione:

CC BY-SA 3.0 by Nsaum75
CC BY-SA 3.0 by Nsaum75

Cuocete le patate tagliate a cubetti e separatamente i piselli e le carote, anche queste a cubetti, con un po’ di sale e olio. Una volta pronto il tutto mescolate con la maionese, fino ad ottenere una consistenza simile all’insalata russa. Ponete il composto all’interno dell’avocado, che avrete aperto a metà, privato dell’osso e pelato. Disponete quindi l’avocado ripieno sulle foglie di lattuga, pronto per essere servito.

Variazioni sul tema:

A me piace servire l’avocado ripieno ricomposto, quindi con le due metà una sull’altra con in mezzo il ripieno (come in foto insomma), ma rimane un po’ complicato da sporzionare. Si usa anche presentare ciascuna metà poggiata sul vassoio con del composto sopra.

A seconda dei gusti dei vostri ospiti potete aggiungere dei bocconcini di pollo o delle uova sode al composto, magari separando il composto originario in due ed aggiungendo ad una metà l’ingrediente nuovo, di modo da ottenere, se si sceglie di aggiungere il pollo per esempio, una versione veg e una carnivora dello stesso piatto.

I benefici dell’avocado:

Mi piaceva concludere questa ricetta sottolineando le proprietà benefiche dell’avocado, che è un frutto pur essendo salato. Principalmente è noto per contrastare il colesterolo, essendo ricco di grassi buoni, e per gli antiossidanti che contiene. Ricco anche in vitamine, è consigliabile, quando si consuma avocado, evitare di accompagnarlo all’olio d’oliva, per le molte caratteristiche che li accomunano. Servendo avocado ripieno ai vostri ospiti farete bene, quindi, tanto alle loro papille gustative quanto alla loro salute.

Buon appetito e alla prossima ricetta!

Chiara
@chiaraquellache
IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.