Carbonara! Ce la racconta Ascanio Celestini

Questo è un post molteplice: Post Cottura, in fondo parliamo di carbonara, ma anche Post Time, perché sentire Ascanio Celestini va bene sempre. Anche la carbonara è molteplice. Le identità e le anime più contrastanti della mia Roma, città aperta e meticcia, si incontrano intorno ad un piatto di pasta, questo. Diversi modi di prepararlo, di raccontarlo e di viverlo, che però sempre e solo dicono dei diversi modi di essere romani.

Vi renderete conto, guardando il video in fondo all’articolo, di quanta vita si riesce ad attaccare ad un sapore: l’orgoglio ed il senso di appartenenza vanno giù ad ogni forchettata, metabolizzati.

Iniziando già a pregustare la carbonara che verrà, quindi, vediamo gli ingredienti della versione di casa Celestini.

Ingredienti:

  • rigatoni;
  • guanciale;
  • cipolla;
  • uova;
  • pepe;
  • pecorino;
  • vino rosso.

Preparazione:

Mettete l’acqua sul fuoco. Intanto mettete il guanciale in padella, senza olio: quando il grasso sarà abbastanza sciolto aggiungete le cipolle, che avrete tritato finissime. La cipolla non deve soffriggere, ma diventare praticamente trasparente. Spegnete. Intanto la pasta è stata buttata e mentre cuoce sbattete le uova intere con molto pecorino e pepe. Quando la pasta è pronta scolate e mescolate tutto nella padella con guanciale e cipolla, aggiungete il vino rosso.

E adesso che l’avete letta, sentite come la spiega Celestini stesso.

Buon appetito!

Foto di copertina: Flickr user N i c o l a, CC BY 2.0

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/10708666_10206345938108178_7498697571676157063_o.jpg[/author_image] [author_info]Chiara Di Gaetano ha 26 anni e 7 soprannomi. Ha vissuto a Roma, Londra e Lima ma continua ad avere la residenza nei Castelli in Aria. Legge, scopre, viaggia e ficca il naso. Il suo super potere è riuscire a rosicare per le stupidaggini.[/author_info] [/author]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.