I consigli dello Chef: carne in padella

Eccoci al secondo appuntamento con la rubrica I consigli dello Chef. Oggi lo Chef Mario ci aiuterà durante la preparazione della carne, ottimi consigli per riuscire al meglio nella cottura della carne in padella

Quanti di Voi davanti ad una fettina, bistecca, o carne in generale avete detto: “E adesso”?.

Oggi vi fornirò alcuni preziosi consigli per non far perdere alla carne nutrienti e morbidezza.

Non cuocere mai la carne ancora congelata per evitare che sia molto dura al termine della cottura.

La padella per la cottura, o la piastra se preferite, va preriscaldata senza l’aggiunta dell’olio; il contatto della carne con la superficie calda permetterà di sigillare tutti i liquidi presenti all’interno della fettina e/o bistecca.

Una volta che la cottura è giunta a termine, al sangue o ben cotta, salare a piacimento. Non lo sapevate? Il sale non va mai sulla carne cruda per non far disperdere i suoi liquidi.

Infine aggiungere un filo di Olio Extra Vergine.

Buona cucina a tutti!

Lo Chef Mario.

chef Mario di Pilla

Mario Di Pilla, Chef con esperienza pluriennale, attualmente impiegato in una cucina di alta rilevanza in un Hotel al centro di Roma. “Quando la tua passione diventa il tuo lavoro tutto diventa più facile ma, soprattutto, più bello da condividere”.
Clicca qui per la mia pagina FB.

Main photo by Pixabay


[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/FC-.jpg[/author_image] [author_info]Francesca Cervelli, 27 anni, Laureata in Storia Contemporanea, Roma. Sogna un mondo migliore mentre prepara dolci, guarda telefilm e legge, sempre, anche le etichette dello shampo sotto la doccia. Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso. [/author_info] [/author]

Una risposta a “I consigli dello Chef: carne in padella”

Rispondi a sandro morganti Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.