Conoscersi sulle chat: incontrarsi nel 2015

Social e smartphone influenzano sempre di più la nostra vita e sempre più persone ricorrono ad App e chat per conoscere persone dell’altro sesso o anche dello stesso: conoscersi sulle chat ormai è pratica comune. Ma quali sono queste chat? Come funzionano e quali sono le migliori?

L’amore ai tempi dei social è… conoscersi sulle chat!

I tempi cambiano e i costumi pure. Un tempo per incontrare gente e “spizzare” ragazze si andava in chiesa, poi in discoteca, poi nei pub… e oggi molti hanno deciso di utilizzare le nuove tecnologie per provare a trovare la persona giusta. Inizio con il dire che la cosa è molto più difficile di quanto si pensi, eppure all’alba del 2015 esiste un vero e proprio sottobosco di social app che promettono (anche in modo esagerato) di svoltare la vita ai propri utenti. Andiamo a vedere quali sono queste chat e, soprattutto, quale sono le migliori.

Tinder: il social network del momento.conoscersi con Tinder

Stiamo per parlare di uno dei social che è stato nominato “Migliore Starup 2013“. Il social in questione ha macinato iscritti da quando è stato creato, ma per quale motivo?

Diciamo subito che si tratta di una delle chat più intuitive e facili da utilizzare, amata da giovani e persone più mature (non dimenticate che oggi i nostri genitori usano i social più di noi, se non ne sei convinto leggi di questa adolescenza ritrovata). La sua enorme accessibilità, ha garantito il successo e la fama a questa chat: su Tinder è impossibile non interagire con nessuno, visto l’elevato numero di iscritti. Ciò non fa altro che attirare nuove persone.

Ma come funziona?

Semplice: ti iscrivi specificando il tuo sesso e il sesso verso il quale sei interessato, inserisci fino ad un massimo di 6 foto, curi il tuo profilo, l’app si collega al tuo profilo Facebook e inizia la ricerca. Tinder funziona con un Match Sistem: un “radar” individua le persone iscritte al social che si trovano entro un determinato raggio (modificabile nelle impostazioni) e sulla tua home sfilano le loro foto. Sarai tu a decidere chi ti piace o chi non ti piace, facendo scivolare semplicemente il tuo dito sullo schermo del telefono. Se due persone mettono un “Mi piace” reciproco, allora la conversazione ha inizio. Vi lascio a questo breve video per farvi capire:

Tinder è semplice e facile da utilizzare; difficile è mandare avanti le conversazioni. Questa è l’app giusta da provare se ci si vuole svagare un po’ in un momento morto della giornata (alla fine è questa la sua funzione principale). DA PROVARE.

We Chat… la chat che arriva dalla Cina.conoscersi con We chat

I cinesi sono arrivati nello spazio e ora anche sul vostro cellulare. Questa App proveniente dall’Oriente ha le medesime funzioni di Tinder. Ti iscrivi, ti crei il profilo e un radar indica le persone che utilizzano la chat vicino a te. Tuttavia, proprio per creare una valida alternativa al colosso delle chat, We Chat propone alcune varianti. Innanzitutto per contattare persone non è richiesto un match: esiste la possibilità di mandare messaggi in una chat diretta (cosa che molti trovano più efficacie, visto che non sempre si è scelti in un match). Altra novità introdotta è la funzione “Shake“: attivando questa modalità e agitando il cellulare si verrà messi in contatto con le altre persone che, in quel preciso momento, stanno agitando il cellulare a loro volta. Questi cinesi non sanno più che inventarsi!

In ogni caso la chat potrebbe essere una valida alternativa e presenta spunti simpatici, ma la qualità degli utenti lascia a desiderare il più delle volte. FATE UN TENTATIVO PER FARVI DUE RISATE.

Lovoo, trovi “l’amore”… se sei V.I.P.conoscersi con lovoo

Altra chat interessante. Arrivati a questo punto le caratteristiche sono molto simili: presenza di un radar che identifica possibili “prede”, giochetti accattivanti per tener incollato sullo schermo del cellulare l’utente, app molto colorata e graficamente accattivante, aspetto social molto curato ed efficacie e molto altro. Lovoo si attesta come alternativa simpatica alle prime due e promette, con il suo slogan, che “conoscersi sulle chat è una cosa possibile“.  E in effetti è vero! I vincoli imposti dal match, qui sono facilmente scavalcabili e ci sono davvero tanti modi per contattare ragazze/i. Ma… c’è sempre un ma!

Infatti questa chat basa molto della sua attività su piccoli optional a pagamento: gli utenti V.I.P. potranno avere dei vantaggi in più, come sbloccare foto di chi ci ha mandato un messaggio, inviare messaggi con adesivi e molto altro. Questo pregiudica l’esperienza di chi vuole solamente curiosare. CARINA PER TUTTI, OTTIMA PER CHI PAGA.

Adotta un ragazzo… la chat mascherata.chat per conoscere gente

Si tratta dell’ultima chat di questa lista. Forse è la più chiacchierata in questo ultimo periodo, ma in senso negativo. Il principio base di Adotta un ragazzo è il seguente: la donna è protagonista, lei scegli quale ragazzo contattare e “mettere nel carrello” (gli uomini vengono proprio etichettati come optional o elettrodomestici). Da parte loro, gli uomini possono solo sperare di essere contattati, e nulla più. Il problema è che, una volta iscritto, per il ragazzo è impossibile fare qualsiasi azione, come vedere chi l’ha contattato o chi ha messo un “Mi piace”. Infatti l’utente viene messo perennemente in coda con la scusa che nel sito la percentuale di uomini è superiore a quella delle donne. L’attesa è infinita e l’unico modo per sbloccare la situazione è quello di far iscrivere 3 amiche… Si certo come no! EVITATELA E’ UNA PERDITA DI TEMPO.


Queste sono solo alcune delle app che in questo periodo stanno spopolando in rete. I dati dicono che sempre più ragazzi e ragazze si affidano a questi mezzi per conoscere gente nuova e magari trovare l’amore. Ma conoscersi sulle chat è una pura illusione.

Il numero delle persone che combina realmente qualcosa con questo tipo di app è davvero bassa; sul web corre spesso una giusta indifferenza che fa di questi luoghi virtuali soltanto mete di svago per chi ha qualche minuto da sprecare. Basare la propria futura vita sociale su queste chat è da pazzi. Più che altro vi consiglio di uscire di casa per conoscere davvero gente nuova: certo non sarà facile conoscere una ragazza/o in giro, però almeno potrete dire di averci provato davvero…

Voi avete avuto qualche esperienza con queste chat?

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/Guinness-Man.jpg[/author_image] [author_info]Davide Diana, 26 anni, nato e cresciuto a Roma. Laureato in Storia e società e ora Freelance Blogger. Si definisce un Nerd atipico: ama i film, i fumetti, i videogiochi… ma sopra ogni cosa ama viaggiare. Una volta ho provato ad essere normale… i peggiori 2 minuti della mia vita.Content goes here[/author_info] [/author]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.