Film candidati agli Oscar: Joy

Oggi all’interno del nostro Post Media dedicato ai film candidati agli Oscar vi parleremo di Joy.

Scritto e diretto da David O. Russell, con protagonisti Jennifer Lawrence, Robert De Niro e Bradley Cooper, il film si ispira alla vita di Joy Mangano, inventrice del Miracle Mop, la magica scopa per pulire i pavimenti.

Joy è una ragazza modello, con spirito di iniziativa, una pazienza infinita e con capacità creative, ma con una vita difficile, lontana da tutto quello che aveva sempre immaginato per lei da bambina.
Ha però un’idea e un sogno e nonostante le interferenze di una famiglia davvero troppo mediocre, con l’aiuto della nonna, della sua migliore amica e del suo ex marito riuscirà a farcela perché negli Stati Uniti “lo straordinario incontra l’ordinario ogni giorno“. E così Joy la straordinaria riuscirà con la sua forza a prevalere su una vita che rischiava ogni giorno di più di diventare ordinaria.

Attraverso la storia di Joy Mangano, il film ci insegna come nella vita se si vale alla fine si riesce e come la cosa più importante sia non arrendersi mai, ma proprio mai perché i sogni che avevamo da bambini possono sempre realizzarsi.

Jennifer Lawrence appare sublime, tragica e comica, intensa e leggera allo stesso tempo e Robert De Niro interpreta perfettamente la parte del padre deluso dalla vita che pretende di contagiare tutti con la sua amarezza. Funzionale e molto delicato il continuo rimando, utile per farci comprendere la vita interiore della protagonista in modo ancora più chiaro, alla Joy bambina che era piena di sogni e la Joy adulta che sembra ormai destinata a vivere una vita di guai e stenti e simile a una soap opera di pessima qualità.

Assolutamente da vedere anche per la stupenda colonna sonora.

Candidature (1)

Miglior attrice protagonista
Jennifer Lawrence

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/Betta_.jpg[/author_image] [author_info]Elisabetta Graziani, 28 anni, di Roma. Dottoranda in Storia Medievale, ama Boston, il calcio e le cose belle di ogni tipo (compreso Kevin Spacey). Per ardua ad Astra.[/author_info] [/author]

Una risposta a “Film candidati agli Oscar: Joy”

  1. Bella critica!
    Sì, la storia tende ad insegnare che non bisogna arrendersi; sono più che d’accordo!
    Condivido solo in parte però, che valendo…..si riesce.
    Basti pensare a quanti artisti, di tante discipline, e che ci avevano provato indefessi tutta la vita …abbiano incassato una fama postuma.
    Un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.