La città del libro: 15 librerie e 800 abitanti

Bécherel è un comune francese di 768 abitanti situato nel dipartimento dell’Ille-et-Vilaine, nella regione della Bretagna. Nella città sono presenti ben 15 librerie, una libreria ogni 44 abitanti, che è una media molto elevata. Ecco perché viene chiamata la città del libro e ogni anno si svolgono numerose iniziative a riguardo.

Ogni prima domenica del mese nel Borgo Medievale si tiene la fiera del libro e, nella settimana di Pasqua, nel paese viene organizzato un vero e proprio festival.

la città del libro
Uno scorcio di una libreria tra i vicoli di Bécheler. Foto by www.illibraio.it

I piccoli librai della Francia del Nord per combattere la crisi del settore tessile degli anni ottanta, furono invitati a vendere dei libri, sia nuovi che usati, sulle bancarelle sparse nel paese.
Così Bécherel diviene la prima cittadina e/o borgo ad accogliere la maggior parte dei libri che hanno cominciato a girovagare per le zone adiacenti.

Accanto a libri di ogni genere si installarono laboratori di rilegatori e calligrafi dando inizio così alla costruzione della Città del Libro e al diffondersi di iniziative legate alla tradizione libraia.
Come resistere alla tentazione di visitare questo borgo?

Fonti:

www.wikipedia.it

www.illibrario.it

Main photo by www.illibraio.it

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/fra.jpg[/author_image] [author_info]Francesca Cervelli, 26 anni, Laureata in Storia Contemporanea, Roma. Sogna un mondo migliore mentre prepara dolci, guarda telefilm e legge, sempre, anche le etichette dello shampoo sotto la doccia. “Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso”.[/author_info] [/author]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.