Cynthia Nixon

Niente Sex, ma solo the City: Cynthia Nixon si candida

Vi ricordate Miranda Hobbs di Sex and the City? L’avvocato in carriera dai capelli rossi che per amore del marito e del figlio lascia a malincuore Manhattan per Brooklyn? Ebbene dimenticatela perché non si parlerà di lei, bensì dell’attrice che a lungo l’ha interpretata, Cynthia Nixon.

La nota ex attrice americana potrebbe infatti diventare la prossima governatrice dello Stato di New York. La candidatura alle prossime primarie democratiche, nelle quali sfiderà il governatore uscente Andrew Cuomo, è stata annunciata pubblicamente su Twitter con un video nel quale la Nixon ripercorre la sua vita di newyorkese innamorata della sua città, ma consapevole dei molti difetti presenti e da risolvere. Nel video afferma infatti: “Non ho mai voluto vivere altrove”, ma anche di essere delusa dall’amministrazione degli ultimi anni, più interessata ai titoli sui giornali che ai problemi delle persone.
Qualora venisse eletta Cynthia Nixon sarebbe la prima governatrice donna e dichiaratamente omossessuale dello stato di New York. Buffo che possa accadere proprio nella città della Trump Tower, no?
In bocca al lupo Cynthia!

 

Elisabetta

Lascia un commento