Successo o grandezza?

A tutti è capitato di fallire. A tutti è capitato di deprimersi per questo, di vedere tutto nero e di perdere di vista le persone e le cose preziose presenti nella propria vita. Nella nostra società infatti non di rado viene idolatrato il successo e non la grandezza e questo può spiazzarci.

Spesso in queste occasioni è però un punto di vista diverso, più leggero, più lucido a salvarci.

In una giornata o in un periodo buio tutti hanno una loro persona (per favore non pensate a Grey’s Anatomy), che grazie a delle semplici parole e alla semplice vicinanza è in grado di rendere tutto più sopportabile e chiaro.

In Elizabethtown, film del 2005 diretto da Cameron Crowe, Drew (Orlando Bloom) ha la sua Claire (Kirsten Dunst).

Gustatevi dunque una tra le scene più significative di questo delicatissimo film, che consiglio davvero di cuore a tutti. Traetene esempio!

Elisabetta Graziani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.