viandante-non-esiste-il-cammino

Viandante Non Esiste Il Cammino. Una poesia

Viandante non esiste il cammino è una bellissima poesia di Antonio Machado, poeta spagnolo che visse al finire del XIX secolo, in un’epoca di stravolgimenti per il suo paese.

La poesia è, infatti, più che altro un’esortazione a vivere appieno ed a non sottrarci alle scelte: il punto dove siamo null’altro è se non il luogo dove i nostri stessi piedi ci hanno portato.

Questa, perciò, è la poesia di chi si trova su di un burrone e non sa se saltare o no, è la poesia per i momenti della vita che impongono coraggio.

Caminante, son tus huellas
el camino y nada más;
caminante, no hay camino,
se hace camino al andar.
Al andar se hace camino
y al volver la vista atrás
se ve la senda que nunca
se ha de volver a pisar.
Caminante no hay camino
sino estelas en la mar.

 

Viandante, sono le tue orme
il sentiero e niente più;
viandante, non esiste il cammino,
il cammino si fa camminando.
Camminando si fa il cammino
e girando indietro lo sguardo
si vede il sentiero che mai più
si tornerà a calpestare.
Viandante non esiste il cammino
ma solamente scie nel mare.

[author] [author_image timthumb=’on’]http://www.ilpostgiusto.com/wp-content/uploads/2015/01/10708666_10206345938108178_7498697571676157063_o.jpg[/author_image] [author_info]Chiara Di Gaetano ha 26 anni e 7 soprannomi. Ha vissuto a Roma, Londra e Lima ma continua ad avere la residenza nei Castelli in Aria. Legge, scopre, viaggia e ficca il naso. Il suo super potere è riuscire a rosicare per le stupidaggini.[/author_info] [/author]

Lascia un commento